Categorias:

PRESTITO ONLINE PER FINANZIARE LA MIA NUOVA AUTO

I prestiti auto offerti rientrano nel caso dei prestiti personali, ma in questa tipologia di prestito sono destinati solo all’acquisto di un’auto nuova o usata.

I prestiti auto sono leggermente diversi dai prestiti personali, perché i prestiti auto possono avere prezzi e/o condizioni specifici riservati alle auto o, più in generale, ai veicoli. Ricorda che è possibile richiedere un prestito auto non solo per acquistare un’auto, ma anche per acquistare una moto, un rimorchio o una barca.

Questo tipo di prestito può avere condizioni diverse per ogni bene acquistato, ad esempio può essere utilizzato per acquistare un veicolo nuovo o usato. Questo perché l’acquisto di un veicolo usato è percepito come un’operazione più rischiosa, di solito queste condizioni non sono richieste come garanzia per i prestiti auto.

Se stai cercando di acquistare un’auto e non hai abbastanza soldi, richiedere un prestito auto è il modo più semplice per ottenere rapidamente l’importo necessario per acquistare l’auto o il veicolo che desideri acquistare a rate, poiché puoi ottenere mensilmente rate dell’importo desiderato e scegli la durata che ti è più comoda, ma ricorda, il prestito può durare fino ad un massimo di 10 anni..

Il prestito auto avrà sempre un tasso fisso, il valore delle rate non cambia nel tempo, in questo modo pagherai lo stesso importo dalla prima all’ultima rata e potrai pianificare fino al termine della rata.

Se si è in grado di estinguere il prestito, la normativa prevede che sia interamente possibile estinguere il prestito auto prima della scadenza pattuita.

COME FUNZIONA IL FINANZIAMENTO?

L’utilizzo di un prestito per l’acquisto di un’auto può avvenire in diversi modi:

• prestito concluso
• prestito personale
• prestiti ai dipendenti
• Posizione

Nel caso del prestito finalizzato, il concessionario stesso fungerà da intermediario per l’istruttoria della procedura del prestito.

Se, invece, viene utilizzato un prestito personale, l’acquirente avrà liquidità sufficiente e potrà utilizzare l’importo ottenuto nell’acquisto di un’auto.

Se non si riesce ad ottenere il prestito, è possibile anche finanziare un’auto con lo stipendio, ma in questo caso è necessario ottenere un lavoro stabile o la prova di una rendita mensile.

C’è un’altra possibilità, il leasing, in questo caso, è come una specie di contratto di locazione a lungo termine, in cui noleggi un’auto e a fine contratto puoi acquistare il bene pagando un importo prestabilito, oppure se rinuncia al bene, pagherai solo le spese di utilizzo dell’auto.

QUANDO VALE UN PRESTITO AUTO?

Questa domanda è molto relativa e dipende molto. Puoi utilizzare un prestito per finanziare l’acquisto di un’auto quando non hai abbastanza soldi in quel momento, ma anche quando non vuoi superare il budget familiare.

Fai molta attenzione alle condizioni richieste per un prestito. Guarda sempre queste variabili quando richiedi un prestito, guarda il Taeg (che esprime il costo complessivo perché comprende tutte le spese), i vari oneri e i costi di gestione del prestito. Un altro punto di attenzione è con gli annunci che spesso promuovono una quota associativa zero, ma nascondono costi accessori molto elevati.

In linea di massima, se si effettua l’acquisto con un prestito specifico dalla vendita dell’auto che si desidera, probabilmente si dovrà sottostare a condizioni più rigorose. Ma stipulando un prestito personale sarà possibile avere una scelta molto più ampia e negoziare condizioni più competitive.

QUALI SONO I REQUISITI PER CHIEDERE UN PRESTITO AUTO?

Ogni istituto ha regole specifiche per ottenere un prestito, ma in comune tra tutti, ha praticamente queste condizioni abituali.

• età minima di 18 anni e massima di 70 anni (sebbene alcune banche e istituzioni finanziarie abbiano prestiti per persone di età superiore ai 70 anni);
• un reddito dimostrabile;
• non essere stato segnalato come cattivo pagatore a CRIF;
• tenere un conto bancario.

La regola generale è che la rata del prestito non deve mai superare 1/3 del reddito del richiedente.

È necessario valutare attentamente prima di richiedere un prestito auto. Tieni presente che soddisfi i requisiti, poiché se la richiesta non fosse accettata, le informazioni sulla carcerazione rimarrebbero per un periodo di tempo negli archivi, rendendo difficili le richieste future.

COME EFFETTUARE UN PRESTITO AUTO USATA?

Sì, è completamente possibile acquistare un’auto usata con un prestito.

La grande differenza nell’usare il prestito per acquistare un’auto nuova o usata è esclusivamente nel valore. Per un prestito per l’acquisto di un’auto nuova il valore è molto più alto rispetto ad un’auto usata.

La richiesta di acquisto di un’auto usata è solitamente più facilmente realizzabile per via del valore, ma il funzionamento delle due finalità di prestito (auto usata o nuova) è praticamente identico, in quanto la richiesta di prestito avviene sempre in concessionaria o in autonomia.

ESEMPIO DI PRESTITO AUTO

TAN dal 4,02%, TAEG dal 5,88%, TAEG massimo del 15,92% (limite di legge). Importi fino a 60.000 euro, durata minima 12 mesi, massima 120 mesi. Tutti i prestiti sono a tasso fisso.

Esempio: prestito di 10.000 euro per 60 mesi al TAN del 4,02% (TAEG 5,88%), rata mensile di 192,05 euro, importo totale dovuto dal consumatore di 10.423,82 euro.